Home » Attività » Settimana Nazionale Prevenzione Oncologica 2015: la prevenzione sconfigge il cancro, passa parola

Settimana Nazionale Prevenzione Oncologica 2015: la prevenzione sconfigge il cancro, passa parola

Con questo slogan si apre la
campagna della LEGA ITALIANA PER LA LOTTA CONTRO I TUMORI riguardante la XIV edizione della Settimana Nazionale
per la
Prevenzione Oncologica. Istituito con Decreto del Presidente
del Consiglio dei Ministri, l’evento ha come obiettivo la corretta informazione
e sensibilizzazione in tema di Prevenzione che, come noto, rappresenta l’arma
vincente contro i tumori.
La letteratura scientifica nazionale ed internazionale ha univocamente
confermato che sane abitudini alimentari e corretti stili di vita sono un
efficace strumento di prevenzione oncologica. Oltre un terzo dei tumori ed altre
malattie croniche degenerative, infatti, non si svilupperebbero se riuscissimo
a mettere al centro della nostra vita quotidiana una dieta salutare ed
equilibrata, eliminando il fumo, riducendo il consumo di alcol, l’esposizione
imprudente ai raggi solari e programmando attività fisica.
Corretti stili di vita, unitamente ad azioni di diagnosi precoce, possono
portare a guarigione oltre l’80 per cento delle persone che si ammalano di
tumore.
Inoltre  alla Dieta Mediterranea – ricca
di frutta fresca, di verdura e povera di grassi – viene riconosciuto il ruolo
di “regina della prevenzione” e patrimonio UNESCO.

L’ importanza di una costante attività
fisica, infine, è ormai un dato inconfutabile, utile ad allontanare il rischio
obesità ed a prevenire molteplici patologie. Alcuni studi attestano che le
persone fisicamente attive hanno un’aspettativa di vita superiore di oltre 6
anni rispetto ai cosiddetti sedentari.
Il comitato LILT
della Regione Umbria, in collaborazione con AFAS e Servizio di Medicina dello Sport della ASL 1
vuole offrire a tutte le donne operate 
al seno la possibilità di ritrovare forma, autostima e benessere fisico
e psicologico attraverso il movimento.

Tutte le socie lilt potranno accedere gratuitamente presso:

 

-         
Scuola
di danza DANZARTE a Magione,
via  Fra Longo dove grazie alla presenza
di locali predisposti per questa attività, insegnanti qualificate e personale
medico, due volte a settimana eseguiranno 1 ora di attività;(WellDance)

-         
Scuola
di danza DANZARTE a Castiglione del
Lago
, Centro Commerciale i Tulipani;(WellDance)

-         
Associazione
Nazionale per le Attività Motorie – A.N.A.M.
ASD-
  presso il Centro Servizi Grocco di Perugia , sala polivalente e
parco attivo; (attività motoria specifica);

-         
ASD-Centro
Rematori di Passignano: collaborerà
alla formazione di “rematrici” che, nel periodo estivo, si alleneranno con
canoa, barca, dragon boat, sulle acque del Lago Trasimeno.

 

 

 

Venerdì
27 marzo 2015, ore 11

Scuola
di Danza DANZARTE, Magione, via Fra Longo, davanti Mercatone Uno

 

l’etoile
RAFFAELE PAGANINI

 

terrà
una lezione di Welldance alle Socie Lilt

 

 

la
WellDance è la prima disciplina cardiovascolare,
lipolitica
e drenante,
nasce dalla diretta derivazione tra danza classica, contemporanea, jazz ed hip hop con l’applicazione dei più efficaci schemi allenanti del fitness. Il risultato è quello di
bruciare calorie, eliminare i liquidi in eccesso, tonificare ed imparare vere
coreografie di danza, divertendosi. Una lezione di WellDance infatti, porta a
bruciare calorie sia durante che dopo l’allenamento, nella fase di recupero.

comment closed