Torna alla Home - Immagine rappresentativa del sito LILT Umbria

Select Page

Autore: lilt-admin

Apertura "CAMPAGNA NASTRO ROSA"

Per la terza volta consecutiva la Presidente della Giunta Regione Umbria ha aperto, in qualità di Madrina, la Campagna Nastro Rosa della Regione Umbria. L’iniziativa si è sviolta presso il Polo Unico Ospedaliero Universitario di Perugia dove oltre a ricordare alla popolazione l’importanza della prevenzione, si è presentata anche la nuova strumentazione per la lettura intraoperatoria del Linfonodo Sentinella nelle donne affette da neoplasie al seno. Anche quest’anno, in collaborazione con le Farmacie Comunali AFAS, si svolgeranno le visite senologiche gratuite e verrà distribuito materiale informativo. L’ingresso del Polo Unico sarà illuminato di...

Read More

La Compagnia di Danza SOMATIKOS al Teatro Mengoni di Perugia

Venerdì 28 ottobre, alle ore 21 presso il Teatro Mengoni di Magione, va in scena lo Spettacolo di Beneficenza “MARVELOUS NUT” della Compagnia di Danza SOMATIKOS. L’incasso dello Spettacolo sarà devoluto al progetto genetico della Lilt per le donne operate di neoplasia al seno. Tutta la popolazione è invitata a partecipare. Nel pomeriggio, prima dello Spettacolo, i Volontari della Lilt eseguiranno visite senologiche gratuite nell’ambulatorio mobile della Croce Rossa Italiana-Comitato di Perugia. L’iniziativa è sostenuta dal Comune di Magione, Rotary Club Perugia Trasimeno e Associazione Regionale Amici della...

Read More

Campagna " NASTRO ROSA "

Presentazione della Campagna di prevenzione del tumore al seno. Testimonial dell’inizativa la Presidente della Giunta Regionale Catiuscia Marini Per il secondo anno consecutivo la Lilt (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori), Comitato Regione Umbria e l’Azienda Ospedaliera di Perugia hanno il piacere e l’onore di avere come “Testimonial“ della Campagna “Nastro Rosa” per la prevenzione dei tumori del seno, la Presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini. Il tumore al seno rappresenta ancora oggi il “big killer” della popolazione femminile. Sebbene negli ultimi anni si sia registrata una lenta, ma costante riduzione della mortalità, l’incidenza del cancro della mammella è in aumento. Solo in Italia vengono diagnosticati oltre 41 mila nuovi casi all’anno. Sta crescendo l’incidenza del tumore al seno soprattutto tra le più giovani. Tra i 25 e i 44 anni si registra un aumento significativo. Appare così fondamentale sensibilizzare le nuove generazioni alla diffusione della cultura della prevenzione come metodo di vita. In quedsta campagna di prevenzione, saranno ancora una volte decisive le Professionalità (medici, tecnici e personale infermieristico), le apparecchiature e l’organizzazione che l’Azienda Ospedaliera di Perugia mette a disposizione della donna per seguire un percorso che vuole dare una assolutà centralità all’utente/paziente che viene presa in carico sia sotto il profilo diagnostico che terapeutico e riabilitativo. Si calcola che trent’anni fa le guarigioni erano attestate attorno al 35% delle pazienti colpite dal tumore al seno; negli ultimi anni il tasso di mortalità è sceso al 15-20%...

Read More

GIORNATA MONDIALE SENZA TABACCO

Il 31 maggio 2011 l’Organizzazione Mondiale della Sanità celebra la Giornata Mondiale senza Tabacco. La Lilt è referente per l’Italia dell’OMS. La lilt Umbria partecipa a questa Campagna con il proprio Ambulatori Antifumo Individuale che si terrà tutti i martedì e venerdì, ore 16, presso la propria Sede in via R. Gallenga 4,...

Read More

SETTIMANA NAZIONALE PER LA PREVENZIONE ONCOLOGICA

Dal 13 al 21 marzo 2011 si svolge la Settimana Nazionale della Prevenzione Oncologica. Quest’anno abbiamo rivolto la nostra attenzione al mondo dello Sport in Generale e all’A.C. Perugia in particolare. Durante la partita di sabato 12 marzo eravamo presenti allo stadio Renato Curi per distribuire il simbolo della nostra campagna, l’olio d’oliva, e materiale informativo. Ribadendo i nostri consigli sui corretti stili di vita: sana alimentazione attività fisica non fumare I nostri volontari inoltre saranno disponibili , presso la Sede in via Gallenga , per elargire consigli e visite...

Read More

LETTURE IN CORSIA AL POLO UNICO OSPEDALIERO

Nasce con l’intento di offrire un’azione di volontariato sociale portando la lettura ad alta voce nel Polo Ospedaliero di Perugia il Progetto pilota “Letture in corsia”, a cura del Circolo LaAV di Perugia, con il Patrocinio della Provincia di Perugia e della Sezione  Provinciale di Lilt (Lega Italiana per la  Lotta contro i Tumori). Diffondere la lettura in luoghi non convenzionali, come piazze, ospedali, carceri, centri sociali, case di riposo per anziani, rientra negli obiettivi della rete dei circoli LaAV che da qualche anno stanno nascendo in Italia. LaAV (Lettori ad Alta Voce) è infatti un circolo spontaneo di volontari nato dall’incontro di più soggetti che hanno partecipato alla conferenza sulla “Giornata nazionale della promozione alla lettura”, svoltasi a Palazzo Bonucci a maggio dello scorso anno: da questo incontro sono emerse sinergie e progetti comuni, come quello di creare un gruppo di lettori sulla scorta dell’esperienza della biblioteca Villa Urbani di Perugia, che già da tempo porta avanti molte iniziative di lettura pubblica. “Letture in corsia”, ha il duplice scopo di favorire la lettura in luoghi di sofferenza ed offrire un’occasione di socializzazione sia  per i degenti che per il personale sanitario. L’iniziativa avrà inizio nei reparti di Pediatria, Pediatria Oncologica e Miv (Medicina interna e vascolare) ed avrà cadenza quindicinale a partire dal 6 marzo, in spazi comuni o nelle singole camere, per leggere e condividere libri con i degenti. Un progetto, quello della lettura...

Read More

Una serata…..in armonia

Con l’inizio del Nuovo Anno la Lilt è lieta di invitare Soci e Sostenitori allo spettacolo “Viaggio Italiano” che si terrà il 27 gennaio 2011 (ore 17 e ore 21) al Teatro Pavone di Perugia. Vi...

Read More

BUON 2011

il 2010 ci ha lasciati. E’ stato un anno molto intenso per la Lilt. Finalmente, dopo la costituzione del nuovo Consiglio Provinciale di Perugia, è nato anche il Comitato Regionale di cui mi onoro di esserne il Presidente. Ma nonostante fossero in itinere gli organi amministrativi locali non ci siamo tirati indietro nè con le 3 Campagne Nazionali nè con le iniziative locali. Il 2011 sarà un anno particolare. La crisi economica mondiale inciderà sulla Sanità Regionale e nelle tasche degli Umbri. Dobbiamo quindi avere le idee molto chiare sulle iniziative da intraprendere. Mi auguro innanzitutto che i rapporti instaurati nel 2010 con le Istituzioni: Regione, Provincia, Comune, Università ed Azienda Ospedaliera ci consentano di condividere con Loro i nostri progetti. Ciò da un lato ci garantirà una maggiore penetrazione dei nostri messaggi e dall’altro farà sì che le nostre risorse economiche vengano indirizzate su obiettivi comuni e non a pioggia. Faccio un esempio per tutti. Effettuare una mammografia nella nostra Regione, al di fuori dell’età 50-70 anni o per le donne operate, è un problema da affrontare. Se prevenzione è fare diagnosi precoce che dire di tutte le donne sopra i 70 anni, che hanno un rischio importante di cancro al seno, considerato anche l’aumento dell’aspettativa di vita ? Forse qualche mammografago è sotto utilizzato ? Un altro aspetto che mi sta a cuore è quello dei giovani. Parlo...

Read More