Conferenza stampa presso il Centro Didattico della Facoltà di Medicina e Chirurgia
Sant’Andrea delle Fratte, S. Sisto – Perugia
Aula 9, ore 11

Perugia, 31 maggio 2010 – In occasione della Giornata Mondiale senza Tabacco 2010 promossa dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) la Sezione Provinciale di Perugia della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, il Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Perugia, l’Azienda Ospedaliera di Perugia, l’Azienda Speciale delle Farmacie del Comune di Perugia e la S.C. di Medicina del Lavoro dell’Università degli Studi di Perugia terranno una Conferenza Stampa il 31 maggio 2010, alle ore 11:00,  presso la Nuova Sede della Facoltà di Medicina e Chirurgia al Polo Unico Ospedaliero di Sant’Andrea delle Fratte, per illustrare le attività svolte per contrastare il fenomeno del tabagismo.In particolare verrà annunciata l’apertura del Nuovo Ambulatorio Anti – Fumo, presso la Farmacia Afas di Madonna Alta, che affiancherà il Centro Anti – Fumo della S.C. di Medicina del Lavoro già attivo dal 1999 presso l’Azienda Ospedaliera.I Relatori:

Prof. P. Marconi, Presidente Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia
Prof. G. Ambrosio, Direttore Sanitario Azienda Ospedaliera di Perugia
Prof. M. Tonato, Direttore Rete Oncologica Regione Umbria
Prof. G. Abbritti, Direttore S.C. Medicina del Lavoro Università di Perugia
Dr. Egiziano Polenzani, Direttore Generale AFAS Comune di Perugia
Prof. Marco Dell’Omo, Centro Anti Fumo Azienda Ospedaliera di Perugia
Prof. Antonio Rulli, Commissario Regione Umbria Lilt

faranno inoltre il punto sulla diffusione dell’abitudine al fumo, sulle patologie indotte dal fumo attivo e da quello passivo, sui metodi di disassuefazione dal tabagismo e risponderanno alle domande dei partecipanti: Studenti Universitari (futuri medici) e delle Scuole Medie Superiori.Mediamente è intorno ai 15 anni che si comincia a fumare. Il fumo di sigaretta è un’epidemia sempre più diffusa soprattutto sui giovanissimi e sulle donne e rappresenta una delle principali cause di malattie tumorali, cardiovascolari e respiratorie.
L’evento avrà il Patrocinio di Regione Umbria, Provincia di Perugia, Comune di Perugia, Azienda Ospedaliera di Perugia, Rete Oncologica Regionale e sarà anche l’occasione per :

  • distribuire una preziosa  guida su come  smettere di fumare;
  • donare alle partorienti l’opuscolo “ Mamme senza Fumo”;
  • offrire T-shirt disegnate in esclusiva per la Lilt dalle più prestigiose firme della moda.

Presso le 12 Farmacie AFAS del Comune di Perugia sarà presente tutto il materiale illustrativo e la cittadinanza potrà prenotarsi per l’ambulatorio anti fumo.