Torna alla Home - Immagine rappresentativa del sito LILT Perugia

Select Page

Autore: lilt-admin

Campagna Nastro Rosa: Ospedale di Perugia e Lilt uniti nella lotta al tumore al seno.

Per il 6° anno consecutivo, la Presidente della Regione dell’Umbria Catiuscia Marini ha voluto presenziare alla cerimonia di inaugurazione della “Campagna Nastro Rosa”, che si è svolta nell’aula del Triangolo, presenti operatori sanitari dell’Azienda Ospedaliera di Perugia, di più discipline, con il gruppo dei professionisti che si occupano della diagnostica e della cura dei tumori femminili in prima fila. La manifestazione, organizzata dalla Lilt, ha visto tra gli ospiti anche autorità militari e i volontari della Lilt della Provincia di Perugia, con la Presidente Anna Maria Togni. Ad introdurre l’evento, il Prof. Antonio Rulli, presidente regionale della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori e responsabile della Breast Unit del S. Maria della Misericordia. Il Prof. Rulli ha annunciato il finanziamento da parte della Lilt nazionale, di 127.500 €, frutto delle donazioni del 5X1000. “Siamo orgogliosi di questo contributo, segno della grande attenzione che ci viene riservata dall’unica associazione che ha tra i suoi obiettivi, oltre che la cura dei tumori, anche la prevenzione”. Poi, Rulli, rivolgendosi alla Presidente Marini, ha aggiunto: “Svolgo questa attività di lotta contro i tumori della mammella da molti anni, e posso sostenere, prove alla mano, che i cambiamenti riguardano la fascia d’età delle donne costrette ad affrontare questa grave patologia. L’età si è abbassata, ed è per questo che noi operatori sanitari, con l’aiuto delle istituzioni, dobbiamo alzare la guarda, portare le...

Read More

Anna Tatangelo Testimonial LILT For Women – Campagna Nastro Rosa per la Lotta del Tumore Al Seno

Roma, 8 settembre 2015 – Sarà Anna Tatangelo il volto della campagna LILT FOR WOMEN – Campagna Nastro Rosa della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (LILT), giunta oramai alla sua XXIII edizione. Con la head “Fai prevenzione: proteggilo anche tu!” la Tatangelo, fotografata in un abbraccio protettivo a seno nudo, invita tutte le donne a proteggersi dal big killer numero uno per il genere femminile, il tumore al seno. L’ abbraccio simboleggia il gesto più intimo per dire: “Mi voglio bene, per questo mi prendo cura della mia salute”, e l’invito a tutte le donne a fare altrettanto. “La prevenzione deve diventare uno stile di vita” – dichiara Anna Tatangelo – “tutte/tutti noi dobbiamo capire che basta poco: ritagliarsi del tempo con appuntamenti fissi, calendarizzati, per controllare la nostra salute e vivere meglio, e, soprattutto, non rischiare di accorgerci troppo tardi del male”. “Scoprendo un carcinoma al di sotto del centimetro, la probabilità di guarire sale di oltre il 90% e questo permette altresì di poter eseguire interventi conservativi, che non provocano sensibili danni estetici alla donna, a beneficio quindi dell’integrità del seno, simbolo della femminilità”, dichiara il prof. Francesco Schittulli, Presidente Nazionale LILT e chirurgo senologo. La Conferenza stampa di presentazione della campagna è fissata per il 25 settembre p.v., presso il “Marriott Park Hotel”, Via Colonnello Tommaso Masala 54,...

Read More